Le ricette

Ingredienti


Ingredienti 150 gr di fagioli cannellini
2 calamari grandi
1 bustina di nero di seppia
Bottarga di muggine
2 cipollotti
Olio evo
Pepe
Vino bianco

Informazioni utili

Difficoltà: Media
Cottura: 50 minuti
Preparazione: 1.30 minuti
Dosi per: Per 2 persone
Costo: Medio
Qualche consiglio:

Preparazione

Lasciare i fagioli in ammollo per 12 ore, poi cuocerli per 40 minuti.

Tagliare finemente il cipollotto,in una padella antiaderente, sfufarlo con olio e vino bianco per 10 minuti. Unire a questo punto i fagioli, frullando il tutto e passare al colino per due volte.

Pulire il calamaro, privandolo delle interiora, dei tentacoli e della pelle. Tagliare la parte finale e tenere da parte poi tagliarlo a listelle sottili tipo spaghetti e saltarli in una padella rovente con un filo d’ olio, il nero di seppia stemprato con poca acqua. Stessa procedura per la parte finale ma senza il nero, salare a piacimento.

Impiattamento:
in una fondina mettere la crema di cannellini al centro, adagiare il coppa pasta mettendo gli spaghetti e appoggiandoci sopra la parte finale del calamaro e guarnire con germogli di asparago pisello.
Infine un grattata di bottarga e un filo d’olio evo.
Michele Cannistraro

Ingredienti

Ingredienti: 

4 cosce di pollo 

2 pannocchie (sottovuoto già cotte) 

4 fette Pan brioscè 

4 uova 

100 gr di grana padano 

300 gr di formaggio casera 

50gr mollica di pane 

100 ml di latte 

Farina 

pan grattato 

sale

olio d’arachidi

wasabi

paprika dolce 

Informazioni utili

Difficoltà: Bassa
Cottura: 10 min
Preparazione: 25 min
Dosi per: Per 4 persone
Costo: Basso
Qualche consiglio:
Servire la fonduta solo all’ultimo prima di mangiare.

Preparazione

Per prima cosa disossiamo la coscia di pollo, prendendo un mixer e tritando la carne, unendo un uovo, un pizzico di wasabi, la paprika, la mollica di pane (precedentemente bagnata con il latte e strizzata),il grana padano, e amalgamiamo il tutto.

Pulite l’osso dai vari filamenti midollo: con la farcia create dei polpettoni, inserendo all’interno l’osso e coprendoli con la pellicola. Teneteli in frigo per 15 minuti, successivamente passateli nella impanatura alla milanese, composta da farina, uova e pan grattato.
A questo punto friggere in olio caldo e asciugare in carta assorbente. 

Passate le pannocchie (le vendono anche sottovuoto già cotte) con del burro, sale grosso. tagliatele a tocchetti e poi arrostitele in padella rovente sui tutti i lati. Tagliate un disco di pan brioscè delle stesse dimensioni della pannocchia e tostatelo. 

Come ultimo passaggio fondete il formaggio casera con poco latte e tenere al caldo. 

Per l’impiattamento:

Adagiate il tronchetto di pannocchia sul fondo, posate poi il disco di pan brioscè e infine la polpetta paleolitica.. 

Servite la fonduta calda in un bricchetto per ogni commensale! 

Buon Appetito


Michele Cannistraro

Centro Commerciale Fiordaliso | Via Curiel, 25 - 20089 ROZZANO (MI) • Tel. 02.57512962 - Fax 02.57512970 | Dati Societari • Galleria Verde S.r.l. 07224900964 | Privacy Policy | Cookie Policy

Iscrivi alla Newsletter